SEDIA METAMORFOSI

ART 5199/F

ANNO 2014

Da progetto vincitore dell’XI edizione del concorso Il Mobile Significante, Metamorfosi si è “trasformato” in realtà: una sedia – poggia abiti realizzata in legno di frassino. Ciascun elemento che compone la seduta la rende multifunzionale: lo schienale ad esempio diventa porta pantaloni, mentre la congiunzione delle gambe, che si inclina leggermente, è ideale come porta scarpe. Disegnata dal designer emergente Pietro Barcaccia, Metamorfosi è un’originale rivisitazione in chiave contemporanea del tradizionale servomuto da camera: un particolare e comodo oggetto di design.

Nasce nel 1991 a Marsciano, Perugia.
Da sempre nutre un forte interesse per il mondo della progettazione e la necessità di veri­ficare materialmente le proprie idee.
Parallelamente al percorso di studi allestisce un proprio laboratorio dove l’unico protagonista è il “fare”.
Frequenta l’Istituto Statale d’Arte di Perugia, sezione Architettura e Arredamento.
Dopo il diploma partecipa ad un concorso per una borsa di studio all’Istituto Europeo del Design (IED) posizionandosi al terzo posto, ma ri­fiuta e prosegue i propri studi presso l’Università La Sapienza di Roma, dove nel 2013 si laurea a pieni voti nel corso di Disegno Industriale.

Le sue creazioni

Specifiche tecniche

SEDIA METAMORFOSI
SEDIA METAMORFOSI
SEDIA METAMORFOSI
DESCRIZIONE:

Progetto vincitore dell’XI edizione del concorso Il Mobile Significante. Sedia/poggia abiti realizzata in legno di frassino. Ciascun elemento che compone la seduta la rende multifunzionale.

MISURE:

L 60 P 50 H 101
PESO: 7.00 kg 
M3: 0.30 COLLI: 1

 

Finiture

Chiedici informazioni
+39 340 6703423


Scrivici su WhatsApp